Michele Zambelli

Navigatore

Michele Zambelli, Personal Website, Sailing Campaign, Offshore


CAMPIONATI ITALIANI 2009-2015


La OSTAR, regata transoceanica in solitario navigando con i venti contrari del Nord. organizzata ogni 4 anni, è diventata la transatlantica più impegnativa legata alla storia dei grandi nomi della vela, da Tabarly al professore Michel Desjoyeaux, ai nostri italiani tra cui Giovanni Soldini, Franco Manzoli e Vittorio Malingri.

I punti essenziali del regolamento erano compresi in poche parole. Luogo di partenza: Plymouth. Luogo di arrivo: Newport (USA)”. Così scriveva Eric Tabarly nel suo libro “Vittoria in solitario” dove raccontava la sua prima partecipazione e la straordinaria vittoria alla OSTAR del 1962.

La OSTAR non è una regata ma un’impresa.

Il freddo, le correnti contrarie e gli iceberg sono infatti gli elementi salienti di questa transatlantica che porta gli skipper ad una navigazione sempre al limite sia fisico che mentale. Lungo la rotta del Titanic gli elementi diventano sfida e la sfida diventa uomo, in una corsa verso il traguardo, ma anche verso la propria resistenza.

 

LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE